La Reggiana non si iscrive al campionato, la Samb sonda il mercato per alcuni granata

Andrea Zaffagnini, difensore, ultimi due anni nell’Albinoleffe

di Benedetto Marinangeli

La Reggiana scompare dal calcio professionistico. Il club emiliano ha annunciato che non presenterà ricorso in merito all’esclusione al prossimo campionato di Serie C. E sono due, per ora, le formazioni che saltano nel girone B della passata stagione. Prima il Mestre ed oggi la Reggiana, in attesa della decisione definitiva della Covisoc sulle altre società in bilico prevista per mercoledì.

Luca Cattaneo

Senza dimenticare il caso delle fideiussioni irregolari in cui sono implicate alcune società. Insomma il classico ed ormai stucchevole Ambaradan della terza serie. La Reggiana ha rinunciato al ricorso perchè sono caduti i presupposti per la cessione del pacchetto di maggioranza al gruppo referente a Pablo Victor Dana. Nel girone C è la Fidelis Andria a dire addio in anticipo alla categoria. La rinuncia alla C della Reggiana, potrebbe avere ripercussioni interessanti in chiave calciomercato.

Paolo Rozzio

Nel club presieduto da Mike Piazza, infatti, figurano tanti elementi di spessore che, ora, rischiano di ritrovarsi a spasso. Elementi come Massimiliano Carlini, Luca Cattaneo e il difensore Paolo Rozzio, con quest’ultimo che è finito anche nel taccuino del diesse della Samb Francesco Lamazza alla ricerca di elementi di provata affidabilità per rinforzare un organico estremamente giovane. Nel carnet c’è pure Andrea Bovo, trentaduenne centrocampista centrale granata.

Massimiliano Carlini

La Samb, poi, è ad un passo dal difensore centrale dell’Albinoleffe Andrea Zaffagnini. 30 anni, nelle ultime due stagioni ha vestito la maglia dell’ Albinoleffe, totalizzando complessivamente 66 presenze. Ha anche militato con  L’Aquila, Fidelis Andria e Montichiari. Si registra, poi, la chiusura definitiva tra la Samb e Vittorio Esposito su cui si sono fiondate diverse formazioni di Serie D. Il club rossoblù ha d’altro canto ufficializzato gli arrivi dei giovani Simone Brunetti e Ludovico Rocchi che hanno firmato contratti pluriennali. Il primo, classe ’99, é cresciuto nelle giovanili del Vicenza Calcio per poi passare all’Udinese dove nelle ultime due stagioni ha ricoperto il ruolo di capitano della formazione Primavera.

Il centrocampista si lega al club di Viale Dello Sport a titolo definitivo fino al 30 Giugno 2021. Ludovico Rocchi, classe ’97, ha militato nella scorsa stagione nel SFF Atletico nel girone G della Serie D collezionando 30 presenze e 6 gol. Ha firmato un contratto biennale, fino al giugno 2020. Per quanto riguarda Dario Sottovia, l’attaccante ex Mestre potrebbe accasarsi al Rezzato ambiziosa formazione di Serie D.

Paolo Bovo

Ma il suo nome è accostato anche al Ravenna. Intanto a Roccaporena la Samb continua ad allenarsi agli ordini di Magi. In prova ci sono il portiere classe ’98 del Messina Fabio Rinaldi (salta, quindi, l’ex Juve Stabia Zanotti) e l’attaccante spagnolo Ivan Perez Vicente. Esterno sinistro offensivo classe ’92 (adattabile anche a mezz’ala) quattro anni fa ha esordito nell’Atletico Madrid in “Copa del Rey”. Il calciatore gestito dalla “Studio Assist Sport” di Tommaso Dei e Fabio Tempesta (la stessa agenzia che cura gli interessi di Bove), ha militato lo scorso con lo Yeclano in Tercera Division (la Serie C iberica): 12  reti in 26 presenze il bilancio stagionale.