Campionati sbandieratori e musici Sant’Emidio (6°) e Piazzarola (10°) restano in Serie A2

La “piccola squadra” di Sant’Emidio premiata nella gare cittadine con la medaglia di bronzo (Foto Vagnoni)

di Andrea Ferretti

Tempo di Quintana e, inevitabilmente, tempo di sbandieratori e musici. Quelli di due Sestieri – Piazzarola e Sant’Emidio – hanno partecipato nel weekend ai Campionati italiani di Serie A2 (Tenzone Argentea) che sono stati ospitati a Ferrara. La stessa città che il 7, 8 e 9 settembre darà il benvenuto ai Campionati italiani di Serie A1 (Tenzone Aurea). I due gruppi restano entrambi nella categoria, e alla fine si piazzano al 6° posto (Sant’Emidio) e al 10° (Piazzarola). Gare che confermano la costante crescita del Sestiere di Sant’Emidio che aveva evidenziato enormi progressi anche nelle recenti gare cittadine, cioè la sfida fra Sestieri, con un 4° posto nella combinata e, soprattutto, i due bronzi nelle specialità di piccola e grande squadra. A Ferrara, a confermarsi è stata proprio la piccola squadra che si è piazzata al 2° posto. Bene anche la coppia (Alessio Guidotti-Andrea Giorgi) che ha chiuso al 4° posto. All’8° posto i musici, all’11° la grande squadra, al 12° il singolo (Alessio Guidotti) sono gli altri piazzamenti che hanno determinato la sesta posizione finale. Davvero niente male per essere, da neopromossi, alla prima esperienza nella Tenzone Argentea. Per la Piazzarola, invece, miglior piazzamento il 5° posto dei musici. Gli altri: 9° posto piccola squadra, 16° coppia (Alessio Desideri e Andrea Frollo), 17° grande squadra, 13° singolo (Alessio Desideri). Per la Piazzarola 10° posto nella combinata finale. Adesso anche questi due gruppi si concentreranno sulla Quintana, che tra qualche giorno farà scattare il countdown che si chiuderà il 4 agosto con l’Offerta dei Ceri e poi definitivamente il 5 con il corteo e la Giostra al Campo dei Giochi.