Tutta la Serie B anche su Sky al prezzo di 60 euro annuali o 7,99 a partita: occorre dotarsi del decoder

Il campionato di Serie B 2018-2019, come i precedenti, potrà essere seguito su Sky che ha raggiunto un accordo con Dazn, la nuova piattaforma della società inglese Perform che aveva acquistato i diritti versando 22 milioni alla Lega.

Chi è abbonato da un anno o più a Sky dovrà pagare 7,99 euro al mese, un pò di più i nuovi abbonati: 9,99. L’abbonamento totale per l’intera Serie B costerà 60 euro. Gli abbonati Sky, pertanto, aggiungendo 7,99 ogni fine settimana potranno vedere la Serie A (10 partite), la B, Champions League, Europa League, Premier League, Liga, Bundesliga. Insomma un’offerta di calcio davvero straordinaria in grado di soddisfare tutte le esigenze degli appassionati del calcio che, secondo le recenti statistiche, sono dati in sensibile aumento. È possibile, per non probabile, che questo accordo, ad un mese dal via, determinerà un aumento di coloro che seguiranno il campionato in tv seduti sul divano di casa o con gli amici al bar. Soprattutto nelle notturne quando le temperature diminuiranno molto. E di conseguenza potrebbe causare una diminuzione delle presenze negli stadi. Stadi che nella maggior parte dei casi sono scomodi e assai poco confortevoli, soprattutto nei settori più popolari.