“Insieme per la legalita” alla 18enne Iman Al Mouhajir il premio della Guardia di Finanza

Il colonnello Michele Iadarola, il dirigente scolastico Nazario D’Amato, Iman Al Mouhajir e sua madre

E’ stata premiata questa mattina nella caserma di corso Mazzini del comando provinciale della Guardia di Finanza di Ascoli la studentessa 18enne Iman Al Mouhajir che frequenta l’Istituto “Mazzocchi-Umberto I” di Ascoli, vincitrice del concorso nazionale “Insieme per la legalità” indetto dalla Guardia di Finanza. L’iniziativa si inserisce nella sesta edizione del progetto “Educazione alla legalità economica” realizzato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca. A Iman è stato consegnato un attestato di merito della Finanza per la realizzazione di un disegno in seno alla categoria per il miglior lavoro individuale. Sarà ospitata nella Scuola Nautica della Guardia di Finanza di Gaeta (Latina) per partecipare a una mini crociera sulla nave scuola “Giorgio Cini”: occasione unica per vivere a stretto contatto con le Fiamme Gialle che quotidianamente si adoperano per prevenire e reprimere ogni forma di illegalità.

Il comandante provinciale della Guardia di Finanza di Ascoli, colonnello Michele Iadarola, alla presenza del dirigente scolastico Nazario D’Amato, della referente dell’Ufficio scolastico provinciale di Ascoli Simona Flammini e dei familiari della studentessa, ha consegnato alla vincitrice la pergamena di merito.