Rubavano scarpe anche nell’Ascolano , sgominata una banda di napoletani

Da Napoli alle Marche per rubare scarpe, con puntate anche in Romagna. I Carabinieri di Forlì, però, hanno posto fine all’attività a cui erano dediti tre campani scovati durante un nuovo tentativo di furto. Nell’abitazione di uno dei tre è stata trovata refurtiva provenienti dai colpi messi a segno nelle province di Ascoli e di Ancona. Merce per un valore totale di circa 20.000 euro. La banda, composta dai tre pregiudicati di Secondigliano (Napoli), è stata tradita dall’ultimo sopralluogo effettuato a bordo di un furgone nella zona industriale di San Mauro Pascoli (Forlì). I movimenti sospetti hanno destato l’attenzione dei residenti della zona che hanno segnalato la targa alle forze dell’ordine che poi hanno fatto scattare il blitz in Campania.