Dame della Quintana, consegnati i gioielli realizzati dagli orafi Cna (Foto)

Serata evento della Cna (Confederazione artigianato) di Ascoli per presentare “Gli ori delle dame” della Quintana 2018. Al “Mò Mò” di via Cairoli, con l’accompagnamento della musica di Lito Fontana e del suo trombone, sono stati consegnati i gioielli alle dame dei sei Sestieri. Presenti alcune dame che sfileranno domenica 5 agosto, è stato il costumista della Quintana, Paolo Lazzarotti, peraltro già da tempo interpellato per gli abbinamenti gioiello-abito, a consegnare “gli ori delle dame”. La squadra degli orafi Cna di questa edizione 2018 è composta da Giuseppe Coccia, Pietro Angelini, Donatella Fogante, Davide De Iulis, Marilina Gasparrini.

Luigi Passaretti, presidente Cna: «In questo modo si fa promozione del territorio, del turismo e del saper fare artigiano». Gino Sabatini, presidente Camera di commercio: «Sosteniamo con forza azioni come quelle della Cna che coniugano valorizzazione dell’artigianato con il rafforzamento dell’attrattività turistica». Francesco Balloni, direttore Cna: «Da nove anni i nostri orafi lavorano per ornare le dame della Quintana con un’azione di ricerca storica di iconografie e di materiali usati all’epoca. Il marchio appena registrato sarà un elemento in più per promuovere questo grande saper fare». Presenti anche Massimo Massetti, presidente del Consiglio degli anziani della Quintana, e Barbara Tomassini, presidente regionale Cna artistico.