Bancarelle in piazza Ventidio, la rabbia degli ambulanti

Il trasloco forzato attuato mercoledì mattina degli ambulanti da piazza Roma a piazza Ventidio Basso ha creato non pochi malumori tra i titolari dei banchi. Lo “sfratto” è stato determinato dall’arrivo dei caravan legati al concerto di Sting. «Nemmeno con il Festivalbar eravamo stati cacciati», ha fatto notare uno degli “storici” commercianti vedendo la piazza desolatamente vuota. Anche il tradizionale mercato della “verdura” è stato trasferito dal chiostro di san Francesco a via Ceci generando però in questo caso riscontri positivi da parte degli esercenti “fissi” della zona.