L’Ascoli sonda la pista belga Piace Butic, attaccante del Toro

Karlo Butic, 20 anni, con la maglia del Torino

di Claudio Romanucci

Vivarini chiama, Tesoro risponde. Il mercato, dopo una settimana di stallo solo alla firma, torna a farsi concreto per l’Ascoli. Il tecnico vuole una rosa definita (lo dice apertamente prima della gara di Coppa con la Viterbese) e competitiva per il campionato.

Dal Genk (Belgio) tutto ok per Pierre Zebli, mediano del Perugia: il ventenne può firmare già all’inizio della settimana. Sempre in Belgio resta l’attenzione del club bianconero per una punta che sia mix di concretezza e struttura fisica. Sul nome c’è il massimo riserbo, un po’ meno sull’interesse per un giovane del Toro: Karlo Butic. Ha 20 anni, è un croato della “italiana” Zara ed è un pò stagionato per il campionato Primavera. I suoi 187 centimetri di altezza possono aiutarlo per il grande salto in B.

Ganz in attacco dal primo minuto (Foto Edo)

Con i granata ha fatto benissimo: 30 gol totali nelle varie competizioni cui ha partecipato la Primavera granata. Il ragazzo ha destato l’interesse di diverse società (Getafe, Foggia, Ternana, Palermo) ma il Torino pare voglia girarlo in prestito a un club italiano. Per il centrocampo, da Sassuolo rimbalza una voce che porta al mediano Davide Frattesi (19 anni).

ASCOLI-VITERBESE – Sono 22 i convocati bianconeri per la gara di domani, sabato 4 agosto, allo stadio “Del Duca”. Fischio d’inizio ore 18) Da Viterbo arriveranno 38 tifosi, che saranno sistemati in curva nord.

Questo il probabile 3-5-2: Lanni; Padella, Brosco, Mengoni; Baldini, Addae, Buzzegoli, Cavion, Mignanelli; Beretta, Ganz. Allenatore: Vivarini.