L’Ascoli cerca Frattesi e Vacca, Buzzegoli torna al Novara

di Claudio Romanucci

Il mercato si accende. L’Ascoli ha provato ad affondare per Davide Frattesi, mezzala classe ’99 in forza al Sassuolo ed elemento di punta della Nazionale Under 19 di Paolo Nicolato. Il direttore sportivo Antonio Tesoro forza sui tempi nell’interesse della rosa, che necessita di interventi radicali.

Daniele Buzzegoli

La giornata di oggi si è chiusa con la notizia di un accordo vicino tra Ascoli e Novara per il passaggio a titolo definitivo di Buzzegoli in Piemonte. I biancazzurri sono vicini al ripescaggio e cercano un regista. Per il 35enne si tratterebbe di un gradito ritorno alla vecchia piazza.  La sua avventura in bianconero va quindi in archivio con 39 presenze e 3 gol nelle vittorie a Brescia e Novara e in casa col Bari. Ciò permette di sbloccare l’arrivo del centrocampista centrale Antonio Junior Vacca, 28 anni, napoletano, ultimo campionato con il Parma promosso in A (11 presenze). In precedenza Vacca ha giocato in B con il Foggia e in C con Reggiana, Catanzaro, Benevento, Livorno e Barletta. Unico – non da poco – handicap per Vacca sono le quattro giornate di squalifica che deve scontare, relative alla passata stagione. Restano aperte le strade verso l’attaccante Nicola Citro (29 anni, del Frosinone) e per la porta di Filippo Perucchini (dal Lecce). In uscita il giovane Paolini (lo scorso anno al Pontedera) che potrebbe passare alla Lucchese in Srie C.

Antonio Junior Vacca

PICCHIO VILLAGE  – E’ ripresa oggi pomeriggio la preparazione dei bianconeri al “Picchio Village” dopo un giorno e mezzo di riposo concesso dallo staff tecnico al termine dei 18 giorni di ritiro e della gara di Coppa. Al termine della sessioe pomeridiana, esercitazioni 10 contro 10 e partitelle 5 contro 5, quindi partita a metà campo 10 contro 10 con porte piccole e una partita finale con porte grandi. Assente Valeau, che ieri si è aggregato all’Under 20. Domani in programma altra doppia seduta al “Picchio Village” alle ore 9 e alle 18.