Ascoli, per Frattesi e Ingrosso si chiude lunedì Spunta anche bomber Marilungo

di Claudio Romanucci

Per le firme è tutto rinviato a lunedì, giornata di calendari (a Milano per 19 società) e di proteste (per le società aventi diritto al ripescaggio ma non ripescate). L’Ascoli è in dirittura d’arrivo per l’esperto “regista difensivo” Gianmarco Ingrosso (29 anni, del Pisa). E’ stato corteggiato da squadre di mezza serie C e da altre due di B, ma l’Ascoli è in dirittura d’arrivo.

Guido Marilungo

Discorso diverso per Davide Frattesi, mezzala classe ’99 del Sassuolo ed elemento di punta dell’Under 19, che potrebbe arrivare in prestito. Per l’attacco si battono varie piste, non solo quella di Ardemagni, peraltro confermata dal dg Lovato. Nella rosa dei papabili in mano al ds Tesoro c’è anche quello di Guido Marilungo (29 anni, fermano di Montegranaro, 10 gol lo scorso anno a La Spezia). Lo vuole anche il Perugia, ma non sarà facile. In ballo c’è anche Karlo Butic. Il suo nome era spuntato la settimana scorsa: ha 20 anni e viene da un gran campionato con la Primavera del Torino che vuole cederlo in prestito. Per il centrocampo è saltato De Feo alla Casertana, mentre Santini è richiesto in B dal Cittadella. L’esclusione del Siena dalla B mette in bilico la cessione di Bianchi. Intanto il Brescia si sta rifacendo sotto per Addae.