Il lungomare cambia look con “Color Beach 2018”

Grande successo per la terza edizione di “ColorBeach” che sul lungomare di San Benedetto ha invaso, ma soprattutto colorato, la Beach Arena. Dopo le passate positive esperienze di Ascoli – prima nella storica location del “Colucci” e poi l’ultima organizzata lo scorso 2 giugno al Parco Tasselli – l’associazione culturale Prime di Ascoli (presieduta da Simone Amadio), in collaborazione con Mad Events, ha riproposto in riva al mare una grande giornata di musica e divertimento che ha riscosso unanimi consensi nonostante lo slittamento (doveva svolgersi il giorno di Ferragosto) causato dal maltempo.

Protagonista assoluta, manco a dirlo, la polvere colorata. Polvere del tutto innocua poichè prodotta con sostanze vegetali e biodegradabili che non macchiano e non causano danni all’ambiente e non sono pericolose per occhi, pelle e polmoni. Alla fine, stanchi ma soddisfatti gli organizzatori. In primis Simone Amadio (presidente di “Prime”) e Nicky Nardinocchi i quali, insieme a tutto lo staff che ha reso possibile l’evento, prima dei saluti hanno dato appuntamento all’edizione 2019 di ColorBeach.