Battuto 2-1 il Montegiorgio, la Samb si gode l’arrivo di Francesco Signori

Minnozzi di nuovo in gol: stavolta ha deciso l’amichevole segnando la rete dell’ex (Foto Cicchini)

di Benedetto Marinengeli

«Con l’arrivo di Signori, il mercato della Samb è chiuso». Testi e musica di Franco Fedeli, presente questo pomeriggio al “Ciarrocchi” di Porto d’Ascoli per vedere da vicino i rossoblù contro il Montegiorgio, neo promosso in Serie D.

Signori rappresenta un gran colpo per la Samb, la classica ciliegina sulla torta. «Della torta mi interessa poco – afferma con schiettezza Fedeli – mi dicono che è un bell’ acquisto, mai io voglio vederlo bene in campo. Sono contento delle operazioni di mercato messe a segno. Stanco? Credo che alla fine resterà con noi. Ci Sarà da divertirsi perché con le mezzali che abbiamo sarà sicuramente più facile fare gol».

Il test con il Montegiorgio si è chiuso sul punteggio di 2-1 per la Samb. Match winner dell’ incontro è stato Matteo Minnozzi che al 1’st ha messo a segno il gol vittoria. L’attaccante rossoblù sembra avere un conto aperto con le sue ex squadre. Domenica scorsa ha deciso il test con il Porto d’Ascoli, oggi è stata la volta del Montegiorgio con cui ha militato due stagioni fa.

Carlo Ilari in gol (Foto Cicchini)

Come al solito, Magi ha schierato due formazioni entrambe con il 4-3-3. Novità di rilievo rispetto al test con il Porto d’Ascoli è stata la posizione di Ilari, oggi piazzato davanti alla difesa a fare gioco. Il tecnico rossoblù si aspettava qualcosa in più rispetto all’ ultima uscita ed a fine gara non è parso particolarmente soddisfatto. Nessuno si è presentato dinanzi alla stampa per commentare la gara. Anomalie del calcio moderno. La gara si è sbloccata al 26’pt con una punizione di Omiccioli dai 25 metri che non ha dato scampo a Sala. Prima del vantaggio del Montegiorgio era stata la Samb a sfiorare il gol con Calderini, Brunetti e Di Massimo. Il pari rossoblù è arrivato al 38’ e sempre su calcio piazzato. E’ Ilari dal limite a battere Perfetti. Il gol vittoria porta la firma dell’ ex Minnozzi che al 1’st ribatte in rete un conclusione di Russotto respinta dall’ estremo difensore fermano.

Anche Paci nella ripresa ha operato la classica girandola di sostituzioni. Si è visto, comunque, un Montegiorgio ordinato e grintoso che contro la Samb ha giocato alla pari e senza alcun timore reverenziale. Una squadra che può solo crescere.

MONTEGIORGIO: Perfetti (40’st Monachesi), Scipioni (1’st Biasol), Del Moro, Omiccioli (17’st Bartoccini), Ghiani (17’st Polini), De Lucia (1’st Passalacqua), Ciarmela (33’st Carducci), Vita, Sbarbati (17’st Baraboglia), Mariani, Albanesi (7’st Tirabassi). A disp.: Frezzi, Zancocchia. All.: Paci.

SAMB 1° TEMPO (4-3-3): Sala; Rapisarda, Zaffagnini, Miceli, Cecchini; Brunetti, Ilari, Gelonese; Kernezo, Di Massimo, Calderini. SAMB 2° TEMPO (4-3-3): Pegorin; Gemignani, Biondi, Di Pasquale, Trillò; Rocchi (23’st Laevens), Panaioli, Bove; Minozzi, Stanco, Russotto. All.: Magi.

ARBITRO: Verducci di Porto Sant’Elpidio.

RETI: 26’pt Omiccioli (M), 38’pt Ilari (S), 1’st Minnozzi (S).