Cittadella e Foggia fanno subito la voce grossa

Dopo Brescia-Perugia 1-1, la prima partita del campionato di calcio di Serie B 2018-2019, lo “spezzatino” è proseguito con le tre partite del sabato in cui il Venezia ha battuto lo Spezia (gol di Bentivoglio), Salernitana-Palermo è finita a reti bianche, il Pescara si è salvato in extremis (48’st) a Cremona grazie al gol di Mancuso dopo il vantaggio di Castrovilli. Nelle quattro sfide della domenica, pari interni per Ascoli (1-1 col Cosenza, gol di Maniero per i calabresi e Brosco per i bianconeri) e Verona (1-1 col Padova, gol dell’ex bianconero Almici per gli scaligeri e Ravanelli per gli ospiti). Finisce invece in goleada a Cittadella (tris al Crotone firmato Scappini-Schenetti-Strizzolo) e a Foggia (4-2 al Carpi con gol di Camporese, Loiacono, Tonucci e Cicerelli per i padroni di casa, Mokulu e Jelenic per i romagnoli). A chiudere il programma resta la nona partita del lunedì sera tra Benevento e Lecce.

Almici quando giocava nell’Ascoli impegnato proprio contro il Verona

PRIMA GIORNATA DI ANDATA

Venerdì 24 agosto ore 21: Brescia-Perugia 1-1

Sabato 25 agosto ore 18: Cremonese-Pescara 1-1, Salernitana-Palermo 0-0, Venezia-Spezia 1-0

Domenica 26 agosto ore 18: Verona-Padova 1-1

Domenica 26 agosto ore 21: Ascoli-Cosenza 1-1, Cittadella-Crotone 3-0, Foggia-Carpi 4-2

Lunedì 27 agosto ore 21: Benevento-Lecce

Riposa: Livorno