Al via la Fiera di Castel di Lama: negli stand solo prodotti a km zero della Coldiretti

Una delle passate edizioni della Fiera

E’ tutto pronto a Castel di Lama per l’apertura della XXIV edizione della Fiera del Santissimo Crocifisso, la prima organizzata sotto l’egida della nuova amministrazione grillina del sindaco Mauro Bochicchio. Giovedì 30 agosto, dalle ore 8 del mattino, tutti gli espositori, un centinaio, saranno posizionati per le vie del paese e si darà il via alla rassegna agricola. L’evento, giunto alla sua XXIV edizione, sarà caratterizzato da un taglio più agricolo e si concluderà il 2 settembre. Nel pomeriggio di giovedì, alle 19, aprirà lo stand gastronomico gestito da Giuseppe Talamonti di Papillon. Quest’anno l’Amministrazione comunale ha deciso di valorizzazione i prodotti e i produttori locali: l’approvvigionamento dello stand, a Km zero, sarà a cura della Coldiretti Ascoli e Fermo. Così facendo si contribuirà a diffondere una cultura alimentare incentrata sulla filiera corta e su tutti i benefici che essa comporta.  La prima serata della fiera sarà  animata dalle ore 21 con le esibizioni della Scuola di ballo Barby Dance del Maestro Gianni Capretta, e alle ore 21:30 la serata danzante proseguirà con Elio Giobbi Group e la Pol.Ita Dance School.

Tutto pronto per la Fiera del Santissimo Crocifisso 24 anni di storia e oltre 100 espositori