Serie C, slittano gironi e calendario, Samb ancora in stand by

Amichevole Civitanovese-Samb: palla o campo? (Foto Federico De Marco)

di Benedetto Marinangeli

Clamoroso!  Salta di nuovo l’inizio del campionato di Serie C. Il motivo? E’ presto detto. Slitta a martedì prossimo 11 settembre la promulgazione della sentenze del collegio di garanzia relative al ripristino a 22 squadre del campionato di Serie B e di quella relativa ai criteri di ripescaggio. “Non è giusto – dice il presidente del Collegio, Franco Frattini – decidere frettolosamente circa una questione così importante come quella del format di Serie B, quindi decisione rinviata all’inizio della prossima settimana”. Conseguentemente viene posticipata anche la presentazione del calendario di Serie C in programma domani a Roma.  Questo il comunicato ufficiale: “La Lega Pro, preso atto della decisione del collegio di garanzia del Coni che slitta alla prossima settimana, suo malgrado, si vede costretta a rimandare i calendari. Seguiranno comunicazioni sulla nuova data nei prossimi giorni”.

Mister Magi al “Polisportivo” di Civitanova (Foto Federico De Marco)

Di fatto, salterà ancora l’inizio del campionato, programmato per il 15 settembre. Impensabile organizzare le trasferte delle società in così poco tempo. Intanto la Samb prosegue nei suoi test match. Quello di ieri sera con la Civitanovese, è servito per mettere altri minuti nelle gambe dei rossoblù e per cercare di portare tutta la squadra ad un livello accettabile di condizione. La bella notizia è la continua crescita sotto il profilo fisico di Andrea Russotto, autore del gol vittoria. Sull’ex Catania la dirigenza rossoblù e Magi fanno molto affidamento. L’attaccante romano si è calato nella realtà rivierasca con la massima umiltà e con tanta voglia di fare bene. Già contro il Rimini si erano visti miglioramenti sotto il profilo fisico, confermati anche nel test di ieri a Civitanova Marche.

Un po’ indietro è sembrato essere, invece, Francesco Stanco anche perché reduce da infortunio. Per l’ex Cremonese potrebbe essere la stagione del definitivo rilancio. E’ una Samb, comunque, che sta cercando una propria identità tecnico-tattica. Una squadra propositiva che non spreca palloni e che cerca sempre di impostare il suo gioco. Cose che lo scorso anno difficilmente si vedevano. Domani Rapisarda e compagni conosceranno i loro prossimi avversari. A Roma, infatti, si terrà la presentazione dei gironi e del calendario. La formazione di Beppe Magi, con ogni probabilità sarà inserita, insieme alle altre marchigiane nel girone B. Lo stesso della passata stagione con il possibile accorpamento di Monza e Giana Erminio.

La Samb che ha affrontato i “cugini” civitanovesi (Foto Federico De Marco)

AMICHEVOLE – Domani alle ore 17 la Samb torna in campo per disputare l’ennesima amichevole. Al “Sabatino D’Angelo”, in zona Agraria, i rossoblù affronteranno il Notaresco San Nicolò, formazione che milita nel campionato di serie D.

CALCIOMERCATO – Una sessione invernale di calciomercato ridotta. Nelle ultime ore è questa l’indiscrezione che sta diventando sempre più concreta. Dovrebbe iniziare il 3 e terminare il 18 gennaio. Sarà così anche per la Serie C? Un’ ipotesi da prendere in considerazione.

SERIE C IN TV – La Lega Pro comunica che, per la stagione sportiva 2018-2019, in accordo con l’assegnatario del pacchetto nazionale 2 (Sportitalia), la gara indicata per essere trasmessa in diretta televisiva nazionale sarà programmata sabato alle 20,45.

Samb e Civitanovese si godono la festa rossoblù (Le Foto)