Siamo “destinati all’estinzione” Parola di Angelo Pintus

Angelo Pintus

«C’è chi parla con il cane e lo fa mentre lo veste, c’è chi guida mentre manda messaggi con il cellulare e c’è chi vuole fare la rivoluzione ma la fa solo su Facebook, c’è chi parcheggia la macchina nel posto riservati ai disabili “tanto sono 5 solo minuti”. C’è chi festeggia il complemese, chi dice ciaone e chi fa l’apericena. Ma soprattutto c’è chi crede che la terra sia piatta e probabilmente si è anche convinto che la colpa sia di Silvio. Sono questi i piccoli segnali che fanno presagire un ritorno…quello dei dinosauri. Amici miei, che ci piaccia o no, siamo “Destinati all’estinzione“».
E’ proprio questo, come ben spiegato da lui stesso, il titolo dello show che Angelo Pintus terrà il prossimo 22 novembre alle 21 al PalaRiviera. Il comico nato a Trieste, ma di origini sardo/liguri, porterà sul palco rivierasco la sua nuova creatura artistica.
Assurto al successo grazie al piccolo schermo (Colorado, Quelli che il calcio, Made in sud), proprio in tv il Nostro aprirà la stagione di Italia 1, giovedì 13 settembre, in prima serata, con il one-man-show “Pintus@OstiaAntica“.
Le prevendite sono attive online sui circuiti TicketOne e Ciaotickets, oppure nei punti vendita autorizzati.