Ascoli, cinque gol alla Primavera Ninkovic di nuovo “cecchino” Valeau si fa male al ginocchio

La Serie B osserva un altro di turno di sosta. E’ fermo anche il campionato Primavera. Quale occasione migliore per disputare un test in famiglia? E così al “Picchio Village” Vivarini e Di Mascio ne hanno approfittato per mettere a punto gli schemi e valutare meglio alcune soluzioni. E’ finita 5-0 con un solo nel primo tempo e quattro nella ripresa. Presente a bordo campo anche il presidente Giuliano Tosti, sempre molto vicino a staff tecnico e giocatori. Sugli spalti una cinquantina di tifosi.

Nikola Ninkovic (Foto Edo)

Al pronti e via Vivarini ha confermato il 4-3-1-2 con Baldini a moversi dietro le due punte Coly e Ngombo che finora non hanno avuto spazio causa infortuni. Così come Parlati, schierato nella linea a tre insieme con Zebli (centrale) e Kupisz. E proprio Parlati è stato l’autore dell’unico gol del primo tempo. In difesa, davanti al terzo portiere Bacci (anche per lui è stata l’occasione per vederlo all’opera), Laverone e Valeau sugli esterni e de Santis centrale insieme a Carpani che in questo ruolo in passato ha già giocato in campionato. Valeau si è infortunato al ginocchio, al suo posto Quaranta. Nel secondo tempo Ganz e Rosseti in prima linea con Ninkovic a supporto, Troiano centrale di centrocampo tra Casarini e Cavion. Centrali difensivi De Santis e Padella, esterni Kupisz e Quaranta. In porta Lanni con Bacci passato a difendere la porta della Primavera. E proprio Bacci ha incassato i gol di Ninkovic (su punizione), De Santis, Rosseti e Cavion. Hanno effettuato solo giri di campo Beretta, Ardemagni, D’Elia e Addae. Hanno invece lavorato a parte Valentini e Brosco. Assenti Frattesi (impegnato con la Nazionale Under 20 al “Torneo 8 Nazioni”) e Ingrosso ancora a Bologna per curare una tallonite. Vivarini ha concesso una domenica di… festa, ma lunedì alle ore 15 di nuovo tutti in campo.

Parlati, un gol alla Primavera (Foto Perozzi)