Samb, primo allenamento per il nuovo arrivato D’Ignazio Torromino passa alla Juve Stabia

di Benedetto Marinangeli 

Primo allenamento di Luigi D’Ignazio con la maglia della Samb. Questa mattina il terzino ex Bari si è aggregato ai nuovi compagni, denotando un buon stato di forma. Il suo arrivo completa il reparto arretrato e, ad oggi, il mercato rossoblù è chiuso. Manca solo la ciliegina sulla torta di un nuovo attaccante che sicuramente non sarà Francesco Torromino. La firma dell’ex Lecce con la Juve Stabia è una formalità. La punta calabrese ha raggiunto già l’accordo economico con le “vespe” e quindi siamo alla stretta finale. Il diesse Pietro Fusco resterà vigile sul mercato in attesa di piazzare il colpo finale.

D’Ignazio ha svolto il primo allenamento rossoblù

Però, attualmente, i cinque attaccanti a disposizione (Stanco, Calderini, Russotto, Di Massimo e De Paoli) offrono a Roselli tutte le garanzie possibili. Ecco, quindi, che c’è anche la possibilità che la Samb non intervenga più sul mercato. Le prossime tre partite saranno importanti non solo per la classifica ma anche per fare le ultime valutazioni su possibili trattative da portare a termine entro le ore 20 del prossimo 31 gennaio.
In questi tre incontri la Samb ha l’opportunità di potere migliorare la propria posizione in classifica. Dopo il Teramo, infatti, Rapisarda e compagni martedì prossimo saranno di scena a Pesaro contro la Vis e poi il sabato successivo ecco la Giana Erminio al “Riviera”. Insomma c’è la possibilità di fare anche l’en plein, ma si sa dopo una lunga sosta le sorprese sono all’ ordine del giorno.

Mister Roselli

Fondamentale sarà l’approccio alla gara e su questo tasto Roselli sta insistendo non poco. Il tecnico, poi, in questi incontri ravvicinati potrà contare anche su tutti gli effettivi e quindi centellinare le forze o adottare anche un po’ di turn over. Ma prima di tutto la Samb dove pensare al Teramo. Una gara particolarmente sentita dalle due tifoserie che negli ultimi due precedenti al “Riviera” ha visto sempre vittoriosi i rossoblù.
Squadra. Roselli nell’allenamento odierno ha provato diverse soluzioni tattiche. Dal 3-4-3 con Biondi, Zaffagnini e Fissore in difesa da una parte al 3-5-2 con Miceli, Celjak e Gelonese dall’altra. Dopo la parte tattica i rossoblù hanno lavorato sotto il profilo atletico per poi chiudere la seduta con la classica partitella a ranghi contrapposti. Ha lavorato a parte solo Islamaj a causa di un problema muscolare.

TIFOSI – Con la visita alla scuola media Isc Nord Sacconi-Manzoni si è completata l’iniziativa “Tutti allo Stadio” che ha permesso di distribuire nelle scuole del territorio oltre 3.000 biglietti per la partita con il Teramo di sabato 19 gennaio alle ore 18,30. I bimbi potranno così assistere gratuitamente alla gara contro gli abruzzesi. La Samb, nei giorni scorsi, ha fatto visita anche alle scuole di Castorano, Acquaviva, all’Isc Centro – plesso Marchegiani e all’Isc Sud Capella-Alfortville di San Benedetto. L’iniziativa verrà ripetuta in futuro coinvolgendo anche altri istituti scolastici della zona.