Rubano un furgone e lo usano come ariete per la spaccata all’agenzia scommesse E’ caccia ai banditi

di Giorgio Fedeli
Rubano un furgone da un pastificio e lo usano come ariete per una spaccata a danno di un’agenzia di scommesse. Poi, con i soldi delle slot machine, scompaiono nel buio della notte.
I Carabinieri di Fermo sono al lavoro per rintracciare una banda di malviventi che ieri notte ha commesso un furto con spaccata a danno di un’agenzia di scommesse a Marina di Altidona. Ma tutto parte dal furto di un furgone in un pastificio di Campofilone.
Al volante del furgone, i criminali hanno raggiunto l’agenzia e poi, usando il veicolo come ariete, hanno sfondato la porta-vetrata del locale di scommesse sportive.
Fatta irruzione nell’agenzia, hanno svuotato le slot machine trafugando monete per diverse migliaia di euro. Gli investigatori non escludono che a colpire sia stata una banda composta da esperti nello scassinare le slot machine. E che i criminali, prima di entrare in azione, abbiano pianificato ogni minimo dettaglio. Dopo il sopralluogo i Carabinieri hanno aperto la caccia alla banda con, in mano, tutti gli elementi e gli indizi utili alle ricerche.