A Villa Pigna l’acqua è tornata potabile: revocata l’ordinanza

Villa Pigna, si può tornare a bere l’acqua del rubinetto. «In data odierna -comunica il sindaco Angelo Flaiani- il Servizio di Igiene, Alimenti e Nutrizione del Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda USL 13 ha comunicato che i risultati batteriologici dei prelievi effettuati in data 15 gennaio nei punti di prelievo di via Barbarana, via Cuneo e Piazza Bolivar hanno evidenziato il ristabilimento della conformità dei parametri microbiologici (Allegato I, D.lgs. 31/2001) e che pertanto può essere revocato il provvedimento di sospensione dell’uso potabile dell’acqua adottato in data 15 gennaio. Pertanto ho già emesso ordinanza di revoca dell’ordinanza per la sospensione dell’uso potabile di acqua per alcune zone di Villa Pigna. Inoltre -aggiunge Flaiani-, in merito ai prelievi effettuati mercoledi 16 gennaio in punti rete di tutto il territorio comunale, è stato anticipato in maniera ufficiosa che al momento non ci sono rilievi di non conformità analitica per i punti di controllo di Folignano, Villa Pigna e Piane di Morro. Seguirà nota formale non appena in possesso dei relativi rapporti di prova».

Acqua poco limpida a Villa Pigna «La colpa è delle autoclavi»

 

Villa Pigna, vietato bere l’acqua E’ caccia all’autoclave difettosa, arrivano tre autobotti della Ciip