Uffici del Comune trasferiti nella sede della Ciiip: costo 100.000 euro l’anno

La sede della Ciip (Foto Andrea Vagnoni)

Alcuni uffici del Comune, rimasti senza casa a seguito del terremoto, saranno ospitati all’interno della sede della Ciip Spa, che gestisce il servizio idrico, in viale della Repubblica. Una soluzione che, vista la situazione, è stata giudicata ottimale dal sindaco Guido Castelli.

Il trasferimento, dalle attuali localizzazioni provvisorie e disagiate, riguarda in particolare gli uffici del personale, del bilancio e del lavoro. Purtroppo le conseguenze del terremoto si fanno ancora sentire, e anche l’organizzazione degli uffici comunali ne ha risentito. L’affitto, di circa 100.000 euro l’anno, verrà pagato con i fondi per il terremoto.

L’ingresso di Palazzo Arengo