Porto d’Ascoli-Tolentino 1-1: botta di Terriaca e risposta di Valentini

Succede tutto nel primo: un gol per parte, bottino da dividere. Al “Ciarrocchi” finisce 1-1 la sfida tra Porto d’Ascoli e Tolentino, con i cremisi che agganciano momentaneamente al primo posto il Fabriano Cerreto in attesa della sfida dei “cartai” con il Montefano.

Minnozzi, il grande ex (Foto Cicchini)

LA CRONACA – Il vantaggio del Tolentino arriva al 19′. Lungo lancio dalle retrovie,  Terriaca è fortunato nel rimpallo e si ritrova davanti a Di Nardo, diagonale perfetto ed 0-1. I cremisi continuano ad attaccare, ma sul finire della prima frazione arriva il pareggio dei padroni di casa. Bella azione di Rossi sull’out sinistro, cross in mezzo con la palla ribattuta. Si avventa Valentini che la piazza sotto alla traversa. Il secondo tempo inizia con una ghiotta occasione per il Porto D’Ascoli, che sciupa clamorosamente. E’ il 4′, Valentini tira centralmente, palla a De Vecchis che serve per l’accorrente Rossi, ma il tiro si perde sul fondo. Avara di emozioni il resto della gara, fino all’ultimo brivido nei minuti finali targato cremisi: laterale di Strano che lancia in mezzo, la palla attraversa tutta l’area senza che nessuno la colpisca.

PORTO D’ASCOLI (4-3-3): Di Nardo; Leopardi, Sensi, Manoni, Lanzano; I. Gabrielli, Alighieri, L. Rossi; Verdesi (27’st Liberati), De Vecchis, Valentini. A disposizione: Verissimo, Traini, Tassotti, Piunti, Vannicola, D’Alò, Romagnoli, Cocciò. Allenatore: Alfonsi.

TOLENTINO (4-4-2): C. Rossi; Mariani, Strano, Della Spoletina, Tartabini (33’st Ruggeri); Boutlata (31’st Merlini), Tortelli, Capezzani (33’st M. Gabrielli), Laurenti (24’st Mastromonaco); Minnozzi (40’st Raponi), Terriaca. A disposizione: Giorgi, Storoni, Borghetti, Cicconetti. Allenatore: Mosconi.

ARBITRO: Daddato di Barletta (Tidei e Busilacchi).

RETI: 19’pt Terriaca (T), 45’pt Valentini (P).

Note: spettatori 250 circa. Ammoniti: L. Rossi (P), Della Spoletina (T), Alighieri (P), Mariani (T). Angoli 5-4 per il Porto d’Ascoli. Recupero 1’+3′.