Sassoferrato Genga risorge contro il Monticelli: 1-0

Ci voleva il fanalino di coda Monticelli per far tornare il sorriso al Sassoferrato Genga reduce da tre stop consecutivi. Finisce 1-0 e il gol decisivo lo segna a inizio ripresa Piermattei. La prima occasione del match capita però agli ascolani con Aliffi, quindi i padroni di casa vanno vicini al gol pià volte con lo scatenato Piermattei e Gubinelli. Stesso copione nella ripresa con Piermattei il quale prima si vede annullare un gol per fuorigioco e poi mette a segno la rete che regala i tre punti all’undici di Ricci. La giovanissima formazione del Monticelli tenta una reazione, ma nel finale a sfiorare il 2-0 è la squadra di casa.

De Vico, allenatore del Monticelli

SASSOFERRATO GENGA: David, Salvatori (47’st Morra), Corazzi, Ferretti, Procacci, Monno (27’st Cicci), S. Ruggeri, Gaggiotti, Piermattei, Calvaresi (34’st Battistelli), Gubinelli (41’st Petroni). A disposizione: Clementi, C. Ruggeri, Zuzza, Ciccacci, Brunelli. Allenatore: Ricci.

MONTICELLI: F. Capriotti, Desideri (37’st Marini), Iziegbe, Tazi, Aliffi, Mancini (43’st Lazzarini), R. Bruni (8’st M. Capriotti), A. Bruni, Setola, Nicolai, Gibellieri (22’st Mariotti). A disposizione: Mariotti, Bande, Lazzarini, Ilari, Marini, Vespa, M. Capriotti. Allenatore: De Vico.

Arbitro: Rogani di Macerata (Amorello di Pesaro e Massani di Jesi).

Rete: 8’st Piermattei.

Note. spettatori circa 250, angoli 6-4 per il Sassoferrato Genga. Recupero 0’+5′.