Pallavolo seduta, ecco il primo corso di Sitting Volley

Arriva a San Benedetto il primo corso di Sitting Volley, la pallavolo adattata che mette alla pari alunni e atleti disabili e normodotati. Appuntamento lunedì 28 gennaio alle ore 15 nella palestra Marchegiani del Paese Alto, in via Giuseppe Impastato. Si tratta di una iniziativa dell’Ufficio scolastico regionale e provinciale di educazione fisica e del Comitato Paralimpico marchigiano, in collaborazione con la Federazione Pallavolo Marche e Pallavolo Fermana.

Il Sitting Volley si gioca sei contro sei su un campo di pallavolo ridotto. La rete viene abbassata a pochi centimetri da terra e gli atleti devono colpire la palla restando rigorosamente seduti. In questo modo gli alunni con difficoltà motorie riescono a giocare alla pari con gli altri compagni. L’iniziativa è l’ultimo appuntamento del corso interprovinciale di formazione per insegnanti di educazione fisica e sostegno, con l’obiettivo di promuovere lo sport per disabili e dare a sempre più ragazzi con difficoltà la possibilità di fare attività sportiva. Le giornate precedenti hanno visto protagonisti altri “sport speciali” come il Torball, il Baskin e il Basket integrato, con il coinvolgimento delle realtà sportive, e non, che operano sul territorio.