Ottantenne cade da un’altezza di cinque metri e muore sul colpo

Un uomo di 83 anni, A.D.A., è morto cadendo da un’altezza di circa cinque metri. E’ accaduto lungo la Provinciale Bonifica, nel territorio comunale di Controguerra (Teramo), a pochi metri dal confine con la provincia di Ascoli.
L’anziano è deceduto sul colpo, e tutti i tentativi di rianimarlo si sono purtroppo rivelati inutili. L’ottantenne stava svolgendo un piccolo lavoro nella ditta di un amico quando è precipitato al suolo. Sul luogo dell’incidente, oltre all’ambulanza sono intervenuti anche i Carabinieri della Stazione di Controguerra per stabilire le cause che hanno determinato la disgrazia.