Lega, raccolta firme per Salvini anche nel Piceno

La visita di Salvini ad Ascoli: eccolo insieme all’onorevole Giorgia Latini

“Per esprimere la propria solidarietà e il proprio sostegno alle politiche del ministro dell’Interno Matteo Salvini che rischia da 3 a 15 anni di carcere per aver fatto il proprio dovere difendendo i confini italiani”.

C’è scritto questo sui fogli che domani sabato 2 febbraio e domenica 3 febbraio verranno sottoposti ai cittadini. Si tratta di una raccolta firme che, organizzata dalla Lega, si svolge in tutta Italia, con lo slogan “Sostieni il capitano, vieni a firmare la petizioni: Salvini non mollare”.

C’è grande fermento nella Lega, e anche in provincia di Ascoli il partito si sta movimentando. Sabato e domenica, per le intere giornate, verranno organizzati dei gazebo. Saranno presenti anche ad Ascoli, San Benedetto, Castel di Lama, Monsampolo del Tronto, Grottammare e Montalto Marche.