Al Montalto torna il sorriso: battuta 2-0 la Futura 96

La vittoria mancava quasi da cento giorni. E il Montalto la ottiene contro i fermani della Futura 96. I ragazzi di mister Ricciotti tirano fuori una prova orgogliosa, e a mettere la gara in discesa ci pensa Bruni, dopo pochi minuti, bravo a mettere alle spalle di Paniccià. Il portiere prima dell’intervallo dice di no su una conclusione di E. Raschioni il quale poco dopo si fa male al polso ed è costretto a ricorrere ale cure del Pronto Soccorso. L’undici di Gianni Clerici affronta la ripresa nel tentativo di ristabilire le sorti, forse si sbilancia più del lecito e il raddoppio arriva infatti su azione di contropiede finalizzata al meglio da Gianluca Carboni. La Futura potrebbe rendere il pomeriggio meno amaro, ma nell’extratime finale ci pensa il portiere Paolini a chiudere la saracinesca e sancire quindi il 2-0 finale.

Clerici, allenatore della Futura 96

MONTALTO: Paolini, Marilungo, Brasili, Ciucani, M. Raschioni, Casali, Gianmarco Carboni, Ciarrocchi, Bruni, Giorgi (Pampano), E. Raschioni E. (Gianluca Carboni). A disposizione: Dulcini, Alessi, Di Buò, Milani, De Angelis, Gesuè, Ludovisi. All. Ricciotti.

FUTURA 96: Paniccià, Marzan (Mannozzi), Drammeh, Conte, Gobbi, Smerilli, Capiato (Spinozzi), Fiumaroli, Cingolani, Giuliani, Santarelli. A disposizione: Verone, Belleggia, F. Basili, R. Basili, Dionea, Mureni. Allenatore: Clerici.

Arbitro: Braconi di Ancona (Alesi di Ascoli e Diop di Macerata).

Reti: 9’pt Bruni, 9’st Gianluca Carboni.