La grande forza di Chiara: dopo l’incidente subito in campo per la beneficenza

Domenico Fratoni al microfono, a destra la figlia Chiara

di Renato Pierantozzi

Non ha perso tempo dopo il grande spavento di sabato scorso sulle piste da sci di Monte Piselli. Chiara Fratoni si è messa il camice bianco, un paio di occhialoni per diventare “clown di corsia” ed insieme alle altre “colleghe” dell’associazione “Il Sole di Giorgia” domenica pomeriggio ha partecipato nei locali dell’oleificio di famiglia Brecciarolo alla presentazione della seconda edizione del volume “Un mondo di libri…e sorrisi”.

Il ricavato sarà destinato all’acquisto di libri per il reparto Pediatria dell’ospedale Mazzoni di Ascoli dove prestano la loro opera anche i clown di corsia. Una doppia festa all’oleificio: per lo scampato pericolo di Chiara e per la raccolta di beneficienza ospitata da papà Domenico, persona vulcanica e dal grande cuore. Lo stesso Fratoni ha ringraziato tutti per i soccorsi prestati in maniera tempestiva alla figlia dopo la caduta sulle piste.



Con un libro si può portare il sorriso ai bambini ricoverati in ospedale

E’ tornata a casa la ragazza caduta con lo snowboard Il padre: «Grazie a tutti»