Latitante rumena arrestata mentre passeggiava in piazza Arringo

Carabinieri in piazza Arringo (Foto Andrea Vagnoni)

Si trovava in piazza Arringo per motivi ancora al vaglio dei Carabinieri. Ma era latitante da mesi e ricercata dalla Procura di Macerata perché deve scontare tre anni di reclusione per svariati reati commessi contro il patrimonio. La sua presenza comunque non è sfuggita all’occhio dei militari dell’Arma nell’ambito dei controlli e pattugliamenti messi in atto dal Comando Provinciale diretto dal colonnello Ciro Niglio. E così sono scattate le manette ai polsi della quarantenne rumena, pluripregiudicata e senza fissa dimora, che si trovava nel cuore cittaino per motivi ancora al vaglio dei militari della locale Compagnia che stanno conducendo le indagini. La donna, è ora rinchiusa nel carcere di “Castrogno“ di Teramo, dove dovrà scontare quasi tre anni di reclusione, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.