Ascoli: Ninkovic c’è, Vacca quasi Società a Milano per il gran finale

Antonio Junior Vacca

di Claudio Romanucci

Una strada spianata per prendere anche Antonio Junior Vacca, 28enne centrocampista del Parma. All’Hotel Melià di Milano si susseguono frenetici i minuti. Alle ore 20 suonerà il “gong” per tutti (trattative ammesse solo con le squadre di Serie C fino al 25 agosto). Nella sede del calciomercato sono presenti i massimi vertici della società. E’ arrivato anche il presidente Giuliano Tosti. Il direttore generale Gianni Lovato ha sentito a lungo il procuratore di Vacca, Claudio Parlato.

A questi contatti, che vanno avanti ormai da parecchi giorni, va sommato il passo indietro operato dalla Salernitana e da altre due società di B che si erano mostrate interessate al giocatore. Alle ore 15,30 la situazione per l’Ascoli può dirsi più che positiva. Solo poche ore fa, infatti, è stato trovato un accordo di massima con il 23enne serbo Nikola Ninkovic, ex Empoli. In mattinata i dirigenti bianconeri  si sono incontrati con quelli del Genoa per il passaggio a titolo definitivo dell’attaccante. Non c’è ancora l’ufficialità, ma al novanta per cento l’operazione si concluderà.