Cade nelle Gole del Carrafo, è grave una 24enne ascolana trasportata al “Torrette”

di Andrea Ferretti

Una ragazza di Ascoli, la 24enne C.G., è caduta nelle Gole del Carrrafo, nella zona di Acquasanta Terme. Si tratta di una escursionista che ha perso l’equilibrio mentre si trovava in compagnia di alcuni amici rotolando per diversi metri e riportando numerosi gravi traumi, come la sospetta frattura del bacino. Immediati sono scattati i soccorsi, e sul posto sono giunti nel giro di pochi minuti i volontari della Croce Verde della Potes di Acquasanta Terme e subito dopo una squadra dei Vigili del fuoco proveniente da Ascoli, quindi l’ambulanza del 118 inviata dalla centrale operativa dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli e una squadra del Stazione di Ascoli del Soccorso Alpino.

Nel frattempo è stato allertato anche “Marche Soccorso” che da Fabriano ha fatto alzare in volo “Icaro 2”, atterrato nei pressi del rio Carrafo. La ragazza, senza non poca fatica, è stata raggiunta e poi, con un verricello, issata sul brodo del precipizio dove era caduta. Le sono state prestate le prime cure. La 24enne ha perso diverse volte conoscenza, fino a che non è stata caricata a bordo dell’elisoccorso e trasportata all’ospedale regionale Torrette di Ancona. Nel frattempo le persone che erano con lei hanno provveduto ad avvisare i familiari.

 

L’ambulanza della Croce Verde della Potes di Acquasanta Terme