Benevento, che rimonta Partono forte Cittadella e Foggia

Grande rimonta del Benevento che nell’ultima partita della prima giornata recupera in extremis e pareggia con la matricola Lecce che a metà ripresa vinceva 0-3. E’ finita infatti 3-3 con reti di Mancosu, Falco e Fiamozzi per il Lecce e Volta, Ricci e Coda per i padroni di casa. Si chiude così la giornata del campionato spezzatino che si è aperto con Brescia-Perugia 1-1, la prima partita del campionato di calcio di Serie B 2018-2019, ed era proseguito con le tre partite del sabato in cui il Venezia ha battuto lo Spezia (gol di Bentivoglio), Salernitana-Palermo è finita a reti bianche, il Pescara si è salvato in extremis (48’st) a Cremona grazie al gol di Mancuso dopo il vantaggio di Castrovilli.

Quindi ci sono state le quattro sfide della domenica, pari interni per Ascoli (1-1 col Cosenza, gol di Maniero per i calabresi e Brosco per i bianconeri) e Verona (1-1 col Padova, gol dell’ex bianconero Almici per gli scaligeri e Ravanelli per gli ospiti). Finisce invece in goleada a Cittadella (tris al Crotone firmato Scappini-Schenetti-Strizzolo) e a Foggia (4-2 al Carpi con gol di Camporese, Loiacono, Tonucci e Cicerelli per i padroni di casa, Mokulu e Jelenic per i romagnoli). E infine Benevento-Lecce. Ha riposato il Livorno. Per quanto riguarda i marcatori, nessun calciatore – di quelli andatri in rete – ha segnato più di un gol. In totale quindi, dopo i primi novanta minuti, 24 marcatori diversi.

Liverani, allenatore del Lecce

RISULTATI 1^ GIORNATA DI ANDATA: Brescia-Perugia 1-1, Cremonese-Pescara 1-1, Salernitana-Palermo 0-0, Venezia-Spezia 1-0, Verona-Padova 1-1, Ascoli-Cosenza 1-1, Cittadella-Crotone 3-0, Foggia-Carpi 4-2, Benevento-Lecce 3-3. Ha riposato: Livorno.

CLASSIFICA: Venezia, Cittadella, Foggia e Lecce 3 punti; Ascoli, Brescia, Perugia, Cremonese, Pescara, Salernitana, Palermo, Verona, Padova, Benevento, Lecce e Cosenza 1; Spezia, Crotone, Carpi e Benevento 0.