«La scelta di Marcello Fiori premia il nostro progetto moderato e popolare»

«Auguri di buon lavoro al neo commissario regionale di Forza Italia Marche, Marcello Fiori. La sua nomina è una scelta che premia il nostro progetto politico moderato e popolare (non populista!) e ne sottolinea la natura inclusiva». E’ il commento di Claudia Regoli, coordinatore regionale dei club azzurri e Alessio Pagliacci, coordinatore dei giovani di Fi, dopo la nomina di Fiori. «La sua esperienza pregressa -aggiungono- da attento organizzatore in protezione civile sarà da volano per il rilancio e la crescita del nostro movimento politico. Il rinnovato entusiasmo intorno al progetto politico del Presidente Silvio Berlusconi si respira anche nelle Marche ed è un segnale positivo in vista delle nuove sfide che ci attendono.Siamo sicuri che la nostra Regione, da terra troppo spesso dimenticata, tornera’, grazie al nuovo pressing azzurro, al centro dell’azione politica del Governo. Caro Marcello, siamo con convinzione al tuo fianco per iniziare ad affrontare concretamente i problemi che affossano le piccole e medie imprese marchigiane, nonché la lentezze che fermano la ricostruzione nelle aree terremotate e l’incerta situazione dei nostri amici balneari. La strada -concludono- è lunga ed in salita ma grazie alla concretezza vera, contrapposta alla sola propaganda dei ‘ribellisti propagandisti’ che oggi purtroppo governano il Paese, e con l’aiuto dei tanti amici, giovani e non, riusciremo a far valere le nostre idee! Congratulazioni Marcello, onore al merito, e avanti tutta»

 

 

Marcello Fiori nominato commissario regionale di Forza Italia