Escursionista ascolano disperso sul Monte Pelone

Foto Soccorso Alpino Marche

Sono in corso le ricerche di un escursionista di 75 anni di origini ascolane. L’allarme è scattato intorno all’una della notte scorsa a causa del mancato rientro a casa dell’uomo. La squadra del Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico di Ascoli si è attivata in appoggio alla squadra del Lazio proveniente da Rieti. Le zone che stanno battendo i tecnici del soccorso sono in prossimità del Monte Pelone che si trova a confine tra Lazio, Abruzzo e Marche.

(servizio in aggiornamento)